Docente Mandarini Alberto

Pannello di gestione docente

Orario di ricevimento
Su appuntamento  
Creazione
22/07/2018  
Ultimo aggiornamento
02/11/2019  
Curriculum
ALBERTO MANDARINI – Tromba, Flicorno, Live Electronics, Composizione, Arrangiamento, Direzione d’Orchestra.
Nato a Trino (VC) nel 1966, intraprende l'attività musicale suonando con numerose orchestre sinfoniche italiane (Orchestra Sinfonica della RAI di Torino, "Orchestra Internazionale d'Italia", "I Filarmonici di Torino”) e collaborando con diverse formazioni di soli ottoni. Si avvicina da subito al jazz collaborando con formazioni di tipo tradizionale (Rigomagus Jazz Band) e con alcuni tra i più importanti musicisti italiani dell'area creativa.
Ha suonato con la "Grande Orchestra Nazionale di Jazz", con l’Orchestra Enea Salmeggia e con numerose altre formazioni jazzistiche in tutta Italia collaborando con importanti musicisti italiani e stranieri tra cui Giorgio Gaslini, Bruno Tommaso, Giancarlo Schiaffini, Gianluigi Trovesi, Maria Pia De Vito, Diana Torto, Elton Dean, Tim Berne,Tony Scott, Maria Schneider, Charlie Mariano, John Riley, Xavier Girotto, Andy Sheppard, Cecil Taylor, John Surman e Anthony Braxton.
Fa parte dell'"Italian Instabile Orchestra", del quartetto "Enten Eller", della Big Band di Giuseppe Emmanuele, del “Phantabrass”di Giancarlo Schiaffini, della "Crescendo Big Band" di Sandro Cerino e della big band di Dino Betti Van Der Noot, musicista col quale ha registrato diversi album premiati dalla rivista Musica Jazz.
Nel 1994, con Guido Mazzon ha costituito il "Trumpet Buzz duo" e, con Carlo Actis Dato e Lauro Rossi, il "Brasserie Trio" coi quali ha tenuto numerosi concerti in Italia Francia e Germania.
Dal 1995 al 2004 ha fatto parte dell’orchestra del cantautore Paolo Conte partecipando a diversi tour mondiali.
Nel 1996 ha dato vita al "Phoebus Ensemble", piccola orchestra operante in un ambito musicale che spazia tra la musica rinascimentale ed il jazz d'avanguardia e con la quale ha ottenuto notevoli riconoscimenti dalla stampa nazionale ed internazionale.
Dal 1997 al 2008 è stato Direttore artistico della "CVM Big Band" e dell’"Hasta Big Band”.
Dal 1999 al 2008 è stato docente di Tromba ed Esercitazioni Orchestrali presso gli “Incontri Internazionali Di Musica Cluster”.
Nel 2000 è stato finalista con menzione di merito a Parigi all’audizione europea per l’“Orchestre Nazionale de Jazz” di Francia.
Nel 2001 ha costituito un proprio quartetto con Umberto Petrin, Giovanni Maier e U. T. Gandhi e ha tenuto i corsi di Tromba e Musica d’assieme al "3° Seminario de Jazz y Flamenco" di Siviglia e ai “Corsi di alto perfezionamento ad indirizzo jazzistico” di Villa Gomes a Lecco.
Nel 2002 è stato invitato a far parte del “Rara Jazz Quartet”, con Andrea Dulbecco, Roberto Bonati e Roberto Dani, col quale ha suonato in Italia, Messico e Sud Africa.
E’ inoltre molto attivo nell’ambito della composizione, dell’arrangiamento e della direzione d’orchestra. Il suo obiettivo principale è quello di far convivere le proprie esperienze musicali in un unico stile. Da questa ricerca sono nati diversi progetti tra cui “RotaAzione” (Balletto sulle musiche di Nino Rota per orchestra da camera), “Love Song”, Metamorfosi, Omaggio a Walt Disney e altri.
Dal 2004 si occupa degli arrangiamenti e della direzione d’orchestra per i concerti di Natale della Cassa di Risparmio di Asti.
Sempe nel 2004 ha composto le musiche per il cortometraggio “Nanà” di Giuseppe Varlotta premiato a Venezia nel 2005 quale miglior film del festival “Cinecittà Holding 2005”. Ha inoltre pubblicato per la casa editrice ANIMANDO, alcuni metodi per tromba e trombone unitamente ad una composizione originale per piccola orchestra jazz.
Nel 2005 ha dato vita al progetto “Love Song”: viaggio attraverso la canzone italiana d’autore del ‘900 per Quintetto Jazz e Orchestra d’archi con ospite Gianluigi Trovesi.
Nel 2006, con Umberto Petrin e Stefano Profeta, ha realizzato “Tribute to Chet” dedicato a Chet Baker e con Daniele Tione, ha formato un duo col quale esegue prevalentemente musiche originali. Oltre a pubblicare un articolo su Clifford Brown su una importante rivista nazionale, si è occupato della direzione artistica per la sezione musica della casa editrice “Scritturapura”.
Nel 2007 ha collaborato in veste di solista con l’orchestra Flight big band.
Nel 2008 e nel 2009, per il comune di Asti, ha arrangiato e diretto le musiche del concerto intitolato “La carica dei 1000 e…” per coro di più di 1000 bambini accompagnati dall’Orchestra Classica di Alessandria.
Sempre nel 2008 ha fondato con Daniele Tione, Dino Contenti e Gigi Biolcati il “Quartetto Belcanto” col quale rivisita le arie dal ‘600 al ‘900 in chiave jazzistica.
Nel 2009, per “asti teatro 31” ha realizzato l’opera in prima nazionale “Metamorfosi”
Nel 2010, per la rassegna “Good Afternoon Peggy” legata all’esposizione di quadri sull’astrattismo organizzata da “ARCA” di Vercelli in collaborazione con il Museo Guggenheim di New York, ha realizzato l’opera in prima assoluta “Astratte Mutazioni” per Voce Recitante, Sestetto Jazz e Orchestra Sinfonica.
In qualità di solista, è stato invitato alla trasmissione televisiva “Via con me” in onda su Rai3 e condotta da Fabio Fazio e Roberto Saviano.
Nel 2011, con Mauro Grossi, Stefano Dall’Ora e Marco Castiglioni, fonda il 4tune Quartet col quale ha inaugarato il Festival Jazz di Chiasso. È stato inoltre invitato, in veste di solista ospite, con il quartetto di Corrado Guarino a partecipare alla realizzazione di 2 libri+CD di Roberto Piumini e Claudio Comini “I Giochi di Miles” e “Il soffio di Satchmo” per la collana Le Fiabe in Jazz pubblicati da Edizioni Curci.
Nel “2012, ha realizzato, per il quartetto Enten Eller, di cui fa parte dal 1995, gli arrangiamenti per orchestra d’Archi e Ottetto Jazz, finalizzati alla realizzazione dello spettacolo E(X)STINZIONE commissionato dall’Open Jazz Festival di Ivrea al quale ha partecipato in veste di direttore e solista.
Ha inoltre realizzato e diretto gli adattamenti per orchestra sinfonica e coro di voci bianche per lo spettacolo “La testa del chiodo” su testi di Gianni Rodari e musiche di Antonio Virgilio Savona commissionati dall’Orchestra Bartolomeo Bruni di Cuneo.
Nel 2014 e nel 2015 è stato invitato alla trasmissione radiofonica “Piazza Verdi” in onda su Rai radio3.
Nel 2015 ha realizzato lo spettacolo “BOOM!” su Testi di Massimo Cotto per la Banca di Asti.
Nel 2015 e nel 2016 ha realizzato lo spettacolo “Ciak si suona” in collaborazione con la Fabbrica dei suoni di Venasca (CN).
Nel 2016 Ha costituito il quartetto A Kind Of Miles con Enrico Merlin, Dino Cerruti e Rodolfo Cervetto ed è stato invitato a dirigere il Novara Jazz Collective.
Ha inoltre realizzato lo spettacolo “Il Rock” su Testi di Massimo Cotto per la Banca di Asti.
Nel 2017 ha curato le musiche per lo spettacolo Teatrale “Io Nel Pensier Mi Fingo” realizzato per la stagione del Teatro Alfieri di Asti in collaborazione con FAB. In qualità di solista ha collaborato con la Verdi Jazz Orchestra diretta da Pino Jodice in occasione dell’omaggio a Miles Davis
Nel 2018 ha fatto parte, in qualità di solista, di due progetti dell’”Area M Orchestra” diretti rispettivamente da Corrado Guarino e da Oscar Del Barba
Sempre nel 2018 ha diretto l’”Orchestra Nazionale di Jazz” composta dai migliori giovani talenti dei conservatori italiani con ospite John Surman.
Nel 2019 ha fondato il sestetto Mach6 con il quale sta pubblicando il Cd omonimo
___________________________________
Durante l’A.A 2007/2008 è stato titolare della cattedra di Jazz presso il Conservatorio G. Verdi di Como, mentre dal 2011 al 2014 è stato titolare della cattedra di Tromba Jazz presso il Conservatorio L. Marenzio di Brescia.
A partire 2006, ha ricoperto diversi incarichi di docenza: Tromba Jazz presso i Conservatori di Brescia, Parma, Como e Trieste e Composizione e Arrangiamento Jazz presso i Conservatori di Como e Trieste.
Dal 2014 è docente di Tromba Jazz presso il conservatorio G. Verdi di Milano
È inoltre docente di tromba, musica d’insieme, e tecnica dell’improvvisazione presso la “Scuola Comunale di Musica F. Vallotti” di Vercelli, e ha tenuto Seminari a Siviglia, Città Del Messico, Pretoria, Lecco, Aosta, Courmayeur, Chatillon, Laurino, Rovereto, Novara, Merano e Cannes.

Si è esibito in moltissime città tra cui: Roma, Nevers, S. Anna Arresi, Buenos Aires, Clusone, Noci, Rive-de-Gier, Monaco, Ospedaletti, Iseo, Mulhouse, Bolzano, Zurigo, Moers, Le Mans, Vilshofen, Caserta, Ragusa, Norimberga, Verona, Bombay, New Delhi, Roccella Jonica, Grenoble, Reggio Emilia, Ivrea, Amsterdam, Mantova, Torino, Lecce, Piacenza, Ulrichsberg, Cannes, Den Haag, Berlino, Parigi, Willisau, Ruvo di Puglia, Dortmund, Genova, New York, Ferrara, Bruxelles, Valence, Pisa, Vignola, Perpignan, Madrid, Faro, Münster, Graz, Orsara, Saalfelden, Siracusa, S. Francisco, Siviglia, Nantes, Chiasso, Cremona, Trento, Vicenza, Merano, Bath, Vancouver, Toronto, Montreal, Skopje, Guimarães, Yokohama, Fukui, Copenhagen, Darmstadt, Città del Messico, Salamanca, Mainz, Istanbul, Londra, Vigo, Istanbul, Pretoria, Scutari, Juan Le Pen, Oslo…

Ha registrato circa 100 album (LP e CD), ricevendo numerosissime segnalazioni dalla stampa italiana e straniera.

DISCOGRAFIA

- MIRABILIA E. Fazio Quintet (1988) CMC rec.
- LIETO FINE E. Fazio Ensemble (1989) CMC rec.
- EUPHORIA E. Fazio Quintet (1990) Splasc-h rec.
- FAVOLA E. Fazio Ensemble (1991) CMC rec.
- AT LAZY RIVER BIG BAND Omonimo (1991) SFR rec.
- LIVE IN NOCI AND RIVE-DE-GIER Italian Instabile Orchestra (1992) LEO rec.
- LIVE Grande Orchestra Nazionale di Jazz (A.M.J.) (1992) Soul Note rec.
- EVENING STANDARDS AND NEW MUSIC Jazz Chromatic Ensemble (1993) JCH Productions
- LA NASCITA DELLA TRAGEDIA G. Liguori "Music Theater Ensemble"(1994) LINEARECORD
- SKIES OF EUROPE Italian Instabile Orchestra (1994) ECM rec.
- AS A BIRD G. Schiaffini Quintetto (1994) PENTA FLOWERS rec.
- THE CAOS LEGEND Hereo nonetto (1994) LEO rec.
- LIVE FESTIVAL IBLEO DEL JAZZ Giuseppe Guarrella projects (1994) CMC rec.
- GRACIAS E. Fazio Sextet (1995) CMC Rec.
- WITH YOU ALONG THE WAY Luigi Bonafede Ensemble (1995) BEAT rec.
- UNA FACCIA IN PRESTITO Paolo Conte (1995) CGD rec.
- MEDEA Enten Eller (1996) CMC rec.
- TRUMPET "BUZZ" DUO Omonimo (1996) Splasc-h rec.
- LA VENDETTA DI GROG Mamud Band (1996) CMC Rec.
- THE BEST OF PAOLO CONTE Paolo Conte (1996) CGD rec.
- MISTER "O" G. Gaslini Jazz orch. (1997) Soul note rec.
- TRAIT D'UNION Enten Eller (1998) Splasc-h rec.
- IF YOU LISTEN TO THIS MUSIC Giulio (1998) MUSICMEDIA rec.
- CHIAROSCURO Alberto Barattini Quintet (1998) Splasc-h rec.
- BALLETS G. Gaslini (1998) Soul note rec.
- TOURNÉE 2 Paolo Conte (1998) CGD rec.
- THE BEST OF PAOLO CONTE Paolo Conte (1998) NONESUCH - USA rec.
- OPEN LETTER TO MINGUS S. Maltese "Open Music Orchestra" (1999) MJCD 1122
- ROME-ISTANBUL A. Mandarini "Phoebus Ensemble" (1999) Splasc-h rec.
- MUSIQUE MÉCANIQUE Brasserie Trio (1999) LEO rec.
- MELQUIADES Enten Eller & Tim Berne (1999) Splasc-h rec.
- SOME MORE CHANCES Riccardo Luppi Ensemble (2000) Splasc-h rec.
- VIVALDI FOUR SEASON Sandro Cerino & Crescendo Big Band (2000) Agorà rec.
- LITANIA SIBILANTE Italian Instabile Orchestra (2000) ENJA rec.
- RAZMATAZZ Paolo Conte (2000) CGD rec.
- AUTO DA FÉ Enten Eller & Tim Berne (2001) Splasc-h rec.
- ENIGMA G. Gaslini “Proxima Centauri Orchestra” (2001) Soul note rec.
- PREVISIONI DEL TEMPO Italian Instabile Orchestra (2002) iM rec.
- PARATA/PARADE Portofranco Multicolor Orchestra (2002) Materiali sonori rec.
- STRIKE UP THE BAND Jam Studio Orchestra (2003) Jam rec.
- MORMORO L'AMORE Lucia Minetti (2003) Map rec.
- REVERIES Paolo Conte (2003) NONESUCH - USA rec.
- ZAPPING E. Fazio Sextet (2003) Leo rec.
- URBAN GRIOT G. Gaslini “Proxima Centauri Orchestra” (2003) Soul note rec.
- SONGBOOK Giuseppe Emmanuele Orchestra (2003) Music Center rec.
- REVERIES Paolo Conte (2003) CGD rec.
- EVELINE Roberto Olzer Sextet (2003) Splasc-h rec.
- EUCLIDE Enten Eller (2003) Splasc-h rec.
- THE OWNER OF THE RIVER BANK Instabile Orchestra e Cecil Taylor (2003) ENJA rec.
- JUNGLE E MAREE Giovanna Gattuso (2004) Velvet bee Records
- PASSIO Alberto Mandarini Quartet (2004) DDE rec.
- JAZZ PUNTO IT Giuseppe Emmanuele Jazz punto it Orchestra (2005) Splasc-h rec.
- LIVE IN SANT’ANNA ARRESI Giancarlo Schiaffini Phantabrass (2006) Splasc-h rec.
- LOVE SONG Alberto Mandarini Phœbus Quartet, Orchestra d’archi E. Salmeggia, Guest: Gianluigi Trovesi (2006) DDE rec.
- SETTIMO SIGILLO Enten Eller (DVD 2006) Splasc-h rec.
- LONDON HYMNS – Live At London Jazz Festival - Italian Instabile Orchestra (2007) iM rec.
- MA NON È UNA MALATTIA Settetto di Alessandro Castelli (2007) Music Center rec.
- BASIC BLUES Giancarlo Schiaffini Phantabrass (2007) Penta Flowers rec
- ATLANTIDE Enten Eller (2008) Splasc-h rec.
- TOTOCORDE Alberto Mandarini e Daniele Tione (2008) autoprodotto
- CREATIVE ORCHESTRA Anthony Braxton + Italian Instabile Orchestra (2008) Rai Trade
- ARTIST’S DREAMS Carlo Bernardinello & Lars Jansson (2009) Autoprodotto
- ROMANTIC Carlo Bernardinello & Lars Jansson (2009) Autoprodotto
- AFRICA ACCONO Orkestraniké (2009) Tastando
- MAIN SCREAM FIVE Fiorenzo Bodrato (2009) CMC records
- GOD SAVE THE HEART Dino Betti Van Der Noot (2009) SAM Productions
- A CENTO METRI COMINCIA IL BOSCO Phantabrass di G. Schiaffini (DVD 2010) Imprint rec.
- IN THE MEAN TIME Marco Detto (2010) A. Brocca Music Center
- ECUBA Enten Eller & Xavier Girotto (2010) Splasc-h rec.
- NELSON Paolo Conte (2010) CGD rec.
- TOTALLY GONE Italian Instabile Orchestra (2010) Rai Trade
- IL SUONO INSTABILE DELLA LIBERTÀ - Italian Instabile Orchestra (DVD 2010) Filmalbatros & Hobo Film
- I GIOCHI DI MILES Corrado Guarino Quartetto guest A. Mandarini - testi di Roberto Piumini e Claudio Comini (Libro+Cd Le Fiabe del Jazz) Ed. Curci (2011)
- IL SOFFIO DI SATCHMO Corrado Guarino Quintetto - testi di Roberto Piumini e Claudio Comini (Libro+Cd Le Fiabe del Jazz) Ed. Curci (2011)
- SEPTEMBER’S NEW MOON Dino Betti Van Der Noot (2011) SAM Productions – Egea distr.
- E(X)STINZIONE Enten Eller Orkestra (2012) Splasc-h rec.
- AS MOENDAS Lina Sousa & Adi Souza (2012) Ishtar rec.
- BEPPE BARBERA SOLO E (2012) E-Edizioni
- GIGIABBO Claudio Bianzino quartet (2013) Dodicilune Dischi
- MORE DUKE! Beppe Aliprandi Jazz Academy Sextet (2013) Ultrasound Records
- RESALIO Zeitgeber Ensemble (2013) Dodicilune Dischi
- SHIBUI Enrico Fazio ensemble (2013) Leo rec.
- THE STUFF DREAMS ARE MADE ON Dino Betti Van Der Noot (2013) Incipit Records
- PIETAS Enten Eller (2014) Splasc-h rec.
- ONE LIP Guido Mazzon EnseMble (2014) Setola di Maiale rec.
- CHANGE TO CHANGE Cinzia Bavellonile (2015) Alessio Brocca Edizioni Musicali
- NOTE ARE BUT WIND Dino Betti Van Der Noot (2015) Stradivarius rec.
- AROUND EVANS GIORGIA SALLUSTIO (2015) Caligola rec.
- TIRESIA Enten Eller (2016) autoprodotto.
- OÙ SONT LES NOTES D’ANTAN? Dino Betti Van Der Noot (2017) Stradivarius rec.
- MINOTAURUS Enten Eller (2018) autoprodotto.
- FROM THE ROOTS TO THE SKY The J. & F. Band (2018) Long Song Record.
- WABI SABI Enrico Fazio Critical Mass (2019) Leo rec.s
- TWO SHIPS IN THE NIGHT Dino Betti Van Der Noot (2019) Audissea rec.