Docenza

Pannello di gestione della docenza

Insegnamento
Semiografia musicale [Biennio MVDC-Pianoforte]  
Docente
Piffaretti Emilio  
Anno accademico
2019/2020  
Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze relative alla scrittura musicale e le abilità di decodifica del segno rispetto ad un contesto.



Gli obiettivi generali sono:



  • Conoscenza dei codici di notazione musicale non tradizionali.

  • Conoscenza dei principali segni utilizzati nella notazione per gli archi, i fiati (legni ed ottoni), le tastiere, le percussioni e gli strumenti elettronici.

  • Conoscenza delle problematiche connesse alla generazione di un segno.

  • Conoscenza dei segni preposti alla notazione delle altezze

  • Conoscenza dei segni preposti alla notazione delle durate

  • Conoscenza dei segni preposti alla notazione delle dinamiche e segni di espressione

  • Conoscenza dei segni preposti alla notazione degli effetti particolari.

  • Problem solving. Attraverso l'analisi di particolari brani tratti dal repertorio di riferimento, definire l’approccio didattico per la soluzione/interpretazione di specifici problemi tecnici generati dalla scrittura.

 
Programma d'esame

L'esame verificherà che lo studente sia in possesso delle capacità:



  1. Capacità di analisi/interpretazione del segno

  2. Conoscenza dei principali segni utilizzate per indicare altezza, ritmo e tempo, dinamica ed espressione, effetti particolari.

    1. Discussione sulle problematiche presenti in una partitura presente nel repertorio a partire dagli anni ’50 del Novecento sino ad oggi.


 
Programma del corso

La notazione delle altezze

La notazione delle durate e del ritmo

La notazione delle dinamiche e dell’espressione

La notazione degli effetti particolari

La notazione degli strumenti ad arco

La notazione degli strumenti a fiato

La notazione degli strumenti a tastiera

La notazione degli strumenti a percussione

Il cluster

L’alea

La notazione grafica

 
Bibliografia

Materiale tratto dal repertorio di riferimento. Dispense fornite dal docente.

 
Note

Giovedì 16:00/17:30

Inizio 7 novembre 2019

Fine 19 marzo 2020

 
Competenze Uscita non vuoto

Lo studente sarà in possesso delle principali conoscenze relative ai codici di notazione musicale e in particolare delle sarà in grado di sviluppare un senso critico rispetto alle soluzioni grafo-musicali proposte dai compositori della Nuova Musica.

Gli argomenti trattati trovano applicazione nella didattica di base e, in particolare, nella definizione di un percorso di formazione nella disciplina di Teoria ritmica e percezione musicale nell'area della scrittura musicale e più specificamente nella semiografia.
Conoscenza dei codici di scrittura tradizionali, di scrittura grafica e aleatoria, della scrittura del ritmo e tempo, della scrittura della dinamica ed espressione, scrittura degli effetti particolari. Analisi critica di partiture complesse. Conoscenza delle grafo-strutture degli strumenti musicali. Capacità di leggere ed interpretare i principali segni presenti in un brano. Conoscenza dell’effetto sonoro riferito ad un segno.

 
Periodo
I semestre  
Durata effettiva
18 ore  
Creazione
20/03/2019  
Ultimo aggiornamento
23/10/2019