Insegnamento "Pianoforte per strumenti e canto jazz [Biennio]"

Pannello di gestione dell'insegnamento per l'A.A. 2020/2021

Nome inglese
Piano for jazz instruments and singing  
Codice
COMJ/09  
Area FIT
 
Ore
16  
Frequenza minima
80%  
Frequenza minima (debito)
80%  
Obiettivi formativi
Dare modo agli strumentisti/vocalists non pianisti di
acquisire sufficienti elementi tecnico-armonici al
pianoforte.  
Programma del corso
Studio di standards di media difficoltà armonizzando a 5
parti (melodia compresa): mano sinistra 1-3, 1-7, mano
destra melodia, chords tones (terza o settima) e
un'estensione.
Studio armonico su voicings di diverso tipo: shells, 3-7 7-3,
forme A e B con uso di estensioni anche alterate.
Lettura, base Mikrokosmos II, oppure brani concordati col
docente.  
Programma d'esame
a) esecuzione di 3 standards scelti dalla commissione su 5
presentati con armonizzazione a 5 parti con estensioni
anche alterate (interscambio modale) scelti tra brani dal
repertorio moderno, strumentale (Monk, Davis, Mingus,
Silver, Golson, Shorter, etc.): uno o più standards andranno
armonizzati al pianoforte e la melodia accennata con la
voce in forma di solfeggio cantato.
b) Armonizzazione estemporanea di una successione
armonica con sigle scelta dalla commissione;
c) Esecuzione delle armonie di un blues studiate in almeno
due diverse tonalità con cadenze studiate prendendo in
considerazione le sostituzioni (tritono, dominanti
secondarie e interscambio modale). Improvvisazione
facoltativa;
d) Esecuzione di una delle letture affrontate durante il corso
su tre presentate, a scelta della commissione.  
Iterabile
No  
Idoneità
Sì  
Livello
Biennio  
Collettivo/individuale
Gruppo  
Debiti
No  
Mutuabile
Sì  
Accumulo ore
No  
Attivo
Sì  
Creazione
02/03/2020  
Ultimo aggiornamento
03/08/2020  

Crediti assegnati per tipologia

Tipologia A 0 Crediti
Tipologia B 0 Crediti
Tipologia C 4 Crediti
Tipologia D 4 Crediti
Tipologia E 0 Crediti
Tipologia F 0 Crediti