Offerta Formativa per il corso di COMPOSIZIONE (biennio)

Pannello di controllo per il piano di studi consigliato

DCPL
DCSL15  
Dipartimento
Teoria e analisi Composizione e Direzione  
Titoli d'accesso

• diploma accademico di primo livello,
• diploma di laurea,
• diploma di Conservatorio dell'ordinamento previgente congiunto a un diploma di scuola secondaria superiore.

Possono essere altresì ammessi studenti in possesso di altro titolo di studio equivalente conseguito all'estero e riconosciuto idoneo. I predetti titoli debbono essere coerenti con il corso prescelto.

II riconoscimento dell'idoneità dei titoli di studio conseguiti all'estero ai soli fini dell'ammissione al corso è deliberata dall'istituzione, nel rispetto delle norme, delle direttive dell'Unione europea e degli accordi internazionali vigenti.
È ammessa l’immatricolazione con riserva se il titolo richiesto sarà conseguito entro l’ultima sessione dell’anno accademico precedente a quello di immatricolazione.

 
Durata
2 anni  
Modalità esame di ammissione

REQUISITI D’ACCESSO

L’accesso al corso di diploma accademico di secondo livello in Composizione è riservato agli studenti in possesso di diploma accademico di primo livello, o di diploma di laurea, o di diploma di Conservatorio dell’ordinamento previgente congiunto a un diploma di scuola secondaria superiore. Possono essere altresì ammessi studenti in possesso di altro titolo di studio equivalente conseguito all’estero e riconosciuto idoneo. I predetti titoli devono essere coerenti con il corso prescelto.

Il riconoscimento dell’idoneità dei titoli di studio conseguiti all’estero ai soli fini dell’ammissione al corso è deliberato dall’istituzione, nel rispetto delle norme, delle direttive dell’Unione europea e degli accordi internazionali vigenti. L’accesso agli studenti stranieri è subordinato alla verifica di un’adeguata conoscenza della lingua italiana: in caso di esito parzialmente negativo della verifica viene loro attribuito un debito formativo da assolvere con l’obbligo di frequenza del corso di lingua italiana per stranieri, ove attivato, ed il superamento dei relativi esami.

ESAME DI AMMISSIONE

Per tutti gli studenti l’ammissione è subordinata al superamento di un esame di selezione che verifichi il possesso delle competenze musicali e culturali necessarie. Anche il passaggio da un altro corso di diploma accademico di secondo livello è condizionato dal superamento delle relative prove di ammissione. Qualora lo studente, durante l’esame di ammissione, evidenzi lacune nella preparazione musicale e culturale necessaria, ma sia dichiarato “idoneo con obblighi formativi”, sarà tenuto a colmare i debiti attribuiti attraverso la frequenza di apposite attività formative integrative e il superamento delle relative verifiche.

PROGRAMMA dell’esame di ammissione al corso di diploma accademico di secondo livello in Composizione:

* esposizione di un progetto compositivo;

* presentazione dei propri lavori e discussione di ordine tecnico-estetico attorno a un argomento proposto dalla Commissione; gli studenti non in possesso del Triennio di Composizione oppure gli studenti che chiedono il trasferimento devono presentare, tra i lavori originali, almeno un brano originale per orchestra, uno con la voce e uno per ensemble da camera.

* esame del curriculum di studi e/o artistico-professionale.

Prove da aggiungere per chi non è in possesso di Diploma di Composizione di Vecchio o Nuovo Ordinamento:

* I prova di clausura (fuga, 36 ore)

* II prova di clausura (orchestrazione, 36 ore)

* consegna partitura per l’analisi da svolgersi in 24 ore

* revisione degli scritti e orale consistente nell’esposizione dell’analisi  
Debiti attribuibili

I candidati ammessi ed immatricolati ai corsi di diploma accademico di II livello (bienni) - che non abbiano conseguito un diploma accademico di I livello (nel corso corrispondente a quello al quale sono stati ammessi), o che non siano in possesso delle corrispondenti Licenze del previgente ordinamento dovranno sostenere le prove di accertamento delle competenze di base obbligatorie in:
- Teoria, ritmica e percezione musicale
- Teoria dell’armonia e analisi
- Storia della musica
- Lettura della partitura (licenza di compimento medio)
- Poesia per musica e drammaturgia


I candidati che hanno conseguito un diploma accademico di I livello in materie non corrispondenti saranno esonerati dalle prove di accertamento nelle discipline di cui hanno già certificazioni sufficienti.

 
Obiettivi formativi

Al termine del Biennio di secondo livello in Composizione: lo studente dovrà aver ampliato le conoscenze sulle tecniche compositive e le capacità di comprensione della letteratura musicale contemporanea già acquisite nel Triennio di primo livello e dovrà essere in grado, sulla base di tali conoscenze avanzate, di elaborare idee musicali originali, in un contesto di ricerca finalizzata alla produzione di musica anche mediante l’ausilio di mezzi tecnologici e multimediali e l'interazione con altre forme di espressione artistica.

 
Sbocchi occupazionali

Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti:
-Composizione musicale
-Trascrizione musicale
-Arrangiamento musicale
 
Tipologia e modalità prova finale

Presentazione di una tesi sulla propria ricerca compositiva con composizione originale allegata.  
Crediti prova finale
10  
Scala della media ponderata
110  

1° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60

2° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60