Offerta Formativa per il corso di POPULAR MUSIC - COMPOSIZIONE E ARRANGIAMENTO POP - ROCK (triennio)

Pannello di controllo per il piano di studi consigliato

DCPL
67  
Dipartimento
Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali  
Titoli d'accesso

• Diploma di scuola secondaria superiore o titolo equivalente;
• Possono essere ammessi ai corsi di Diploma accademico di I livello in caso di spiccate capacità e attitudini, studenti privi del diploma d’istruzione secondaria superiore, che andrà comunque ottenuto prima del conseguimento del diploma accademico.
 
Durata
3 anni  
Modalità esame di ammissione

Prova di Lettura musicale:
1) Solfeggiare a prima vista un esercizio di media difficoltà in chiave di Violino e di Basso.
2) Lettura a prima vista con il proprio strumento di poche battute di un brano proposto dalla Commissione. Prova Pratica:
1) Blues o Rock Blues;
- Improvvisazione su un Blues o Rock Blues a scelta della commissione

2) Esecuzione di un brano (o due ) scelto dalla Commissione da una lista di 4 brani presentati dal candidato, scelti tra diversi stili del repertorio (Pop, Rock, Ballad, Songwriting, Funk, Reggae, Bossanova, Latin, etc.).
I cantanti dovranno presentare brani sia in lingua italiana, sia in lingua inglese.
Il candidato all’ammissione di canto potrà accompagnarsi con il pianoforte o con la chitarra.
Sarà possibile utilizzare per le prove esecutive le basi Play Along su supporto digitale (USB Drive).


Prova Orale su temi di Teoria musicale (scale maggiori e minori, intervalli, triadi, quadriadi e loro riconoscimento);


• Il Candidato dovrà presentare tre Composizioni Originali complete della partitura e/o realizzazione su DAW con tracce separate midi e audio.

Per quanto riguarda l’esame di ammissione (Triennio e Biennio), si ritiene utile fornire qualche dettaglio in più sui criteri di valutazione della commissione preposta. Si dovranno sostenere due prove, una teorica e una pratica. Si fa presente ai candidati che il voto finale della prova di ammissione sarà ottenuto con la media aritmetica delle valutazioni in trentesimi ottenute in ognuna delle due prove. Pertanto una scarsa preparazione della prova teorica potrà facilmente determinare un cattivo esito dell’esame. A questo riguardo si sappia che una votazione inferiore a 15/30 conseguita anche in una sola delle due prove (teorica o pratica), sarà motivo di non idoneità all’ammissione al corso. In altri termini con uno dei due voti inferiore a 15/30 non si procederà al calcolo della media e il candidato risulterà non idoneo.
La commissione si riserverà inoltre di integrare la prova con ulteriori richieste estemporanee che, se necessario,
definiscano ulteriormente le capacità del candidato.

PROVA (Attitudinale ed eventuali competenze aggiuntive)

• Colloquio di carattere storico musicale e motivazionale
• Verifica delle eventuali competenze complementari di Pianoforte e Chitarra
• Tecniche di registrazione, montaggio e ripresa, programmazione e scrittura musicale sui seguenti software:
• Logic; Cubase/Nuendo; Digital Performer, Ableton live, Pro Tools; Sibelius; Musescore
• Valutazione di eventuali composizioni originali e registrazioni
• Valutazione del curriculum artistico e didattico del candidato

PROVA COMUNE A TUTTI I CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO: Oltre ai programmi di sopra indicati gli studenti dovranno anche sostenere una specifica prova relativa a “Teoria ritmica e percezione musicale”. Si precisa che le prove potrebbero tenersi in giornate differenti come da calendario di successiva pubblicazione.

PROGRAMMA DELL’ESAME DI AMMISSIONE DI “TEORIA RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE” PER TUTTI I CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO

AREA TEORIA MUSICALE: conoscenza dei codici di notazione, anche di quella contemporanea, e possesso dei concetti fondamentali del linguaggio musicale.

AREA EAR TRAINING: riconoscere, saper trascrivere e classificare, in un contesto funzionale, le strutture musicali fondamentali , quali: Strutture Ritmiche, Melodiche, Armoniche, Amalgama Timbrici e Strutture Formali.

PROGRAMMA D’ESAME

1) PROVA SCRITTA / TEST DI TEORIA MUSICALE:
Rispondere a quesiti relativi ai concetti fondamentali del linguaggio musicale e codici di notazione.

2) EAR TRAINING:
Trascrivere sotto dettatura:
• un brano musicale in stile polifonico e contrappuntistico (2 voci) eventualmente corredato dall’individuazione del percorso armonico.
• riconoscere, trascrivere e/o classificare, in un contesto funzionale, le fondamentali strutture Ritmiche, melodiche, armoniche e cadenze.
 
Obiettivi formativi

Al termine degli studi relativi al Diploma accademico di I livello in Popular Music, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le
competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A partire dallo strumento, sul quale avranno
condotto il proprio percorso formativo, avranno inoltre acquisito fondamentali competenze in ordine all'arrangiamento musicale, alla realizzazione
di concerto, che segue peculiari modalità di performance, alla produzione discografica, ai media elettronici e alle reti. Specifica cura dovrà essere
dedicata all'acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. Inoltre, con riferimento alla specificità dei singolo corsi, lo
studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all'ambito dell'improvvisazione. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito
una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici, estetici generali relativi alla popular music, anche per le escursioni importanti e
qualificanti verso i linguaggi dell'improvvisazione. E' obiettivo formativo del corso anche l'acquisizione di adeguate competenze nel campo
dell'informatica musicale nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria.
 
Sbocchi occupazionali

Il percorso strumentale offe allo studente possobilità d'impiego nei seguenti ambiti:
- Strumentista solista in gruppi Pop/Rock e dei principali stili contemporanei
- Strumentista in gruppi Pop/Rock e dei principali stili contemporanei
- Strumentista in formazioni Pop/Rock e dei principali stili contemporanei
-Arrangiatore per produzioni pop rock; Tecnico di produzione discografica; Tecnico del suono per eventi pop rock
 
Crediti prova finale
10  
Scala della media ponderata
110  

1° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60

2° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60

3° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60