Offerta Formativa per il corso di DIDATTICA DELLA MUSICA - VOCALE E STRUMENTALE (biennio)

Pannello di controllo per il piano di studi consigliato

DCPL
DCSL21  
Dipartimento
Didattica  
Titoli d'accesso

• diploma accademico di primo livello,
• diploma di laurea,
• diploma di Conservatorio dell'ordinamento previgente congiunto a un diploma di scuola secondaria superiore.

Possono essere altresì ammessi studenti in possesso di altro titolo di studio equivalente conseguito all'estero e riconosciuto idoneo. I predetti titoli debbono essere coerenti con il corso prescelto.

II riconoscimento dell'idoneità dei titoli di studio conseguiti all'estero ai soli fini dell'ammissione al corso è deliberata dall'istituzione, nel rispetto delle norme, delle direttive dell'Unione europea e degli accordi internazionali vigenti.
È ammessa l’immatricolazione con riserva se il titolo richiesto sarà conseguito entro l’ultima sessione dell’anno accademico precedente a quello di immatricolazione.
 
Durata
2 anni  
Modalità esame di ammissione

• una prova scritta/test (della durata di 30 minuti) a risposte chiuse (totale 5 domande) attraverso la quale verranno verificate le conoscenze del candidato nei seguenti campi: teoria musicale, analisi formale e armonia (metodo del basso numerato). Sono esentati da questa prova i candidati in possesso di un diploma accademico, almeno di I livello, in Composizione.
• una prova strumentale/vocale nella quale il candidato dovrà eseguire un programma libero della durata di almeno 10 minuti; l'eventuale presenza del pianista accompagnatore sarà a cura dello stesso candidato.
• Una prova orale così articolata:
o colloquio su argomenti di storia della musica e di cultura musicale generale;
o lettura vocale intonata a prima vista;
o lettura e comprensione del testo di una breve porzione di un saggio di
argomento didattico.
 
Debiti attribuibili

I candidati ammessi ed immatricolati ai corsi di diploma accademico di II livello (bienni) - che non abbiano conseguito un diploma accademico di I livello (nel corso corrispondente a quello al quale sono stati ammessi), o che non siano in possesso delle corrispondenti Licenze del previgente ordinamento dovranno sostenere le prove di accertamento delle competenze di base obbligatorie in:
- Teoria, ritmica e percezione musicale
- Teoria dell’armonia e analisi
- Storia della musica

I candidati che hanno conseguito un diploma accademico di I livello in materie non corrispondenti saranno esonerati dalle prove di accertamento nelle discipline di cui hanno già certificazioni sufficienti.
 
Obiettivi formativi

Al termine degli studi relativi al diploma accademico di secondo livello in Didattica della Musica e dello Strumento, gli studenti avranno acquisito competenze didattico pedagogiche, psicologiche, antropologiche e metodologiche musicali funzionali alla realizzazione concreta della propria personalità didattico/artistica musicale.

Al fine di gestire la complessità di contesti didattici nuovi e interdisciplinari, gli studenti saranno in grado di elaborare in modo originale e di adattare le competenze acquisite durante il corso ai diversi contesti di appicazione e avranno sviluppato la capacità di guidare il loro processo di apprendimento in modo autonomo. Allo stesso tempo gli studenti avranno sviluppato la capacità di poter comunicare le strategie adottate e le loro conclusioni a interlocutori specialisti e non specialisti.

In particolare, il percorso formativo dà rilievo all’acquisizione dei contenuti e degli strumenti metodologici, tenendo a riferimento gli obiettivi, i contenuti e le competenze musicali enunciati dalla normativa vigente, riguardanti in particolare la formazione in Educazione Musicale, in Canto e Strumento Musicale (classi di concorso A-29, A-30, A-55 e A-56).
 
Sbocchi occupazionali

Il percorso formativo è strutturato in modo da consentire il conseguimento dei 24 CFA necessari per l’accesso al concorso a cattedra per le seguenti discipline: A-29 (Musica negli istituti di istruzione secondaria di II grado)
A-30 (Musica negli istituti di istruzione secondaria di I grado)
A-53 (Storia della musica)
A-55 (Strumento musicale nella scuola secondaria di II grado)
A-56 (Strumento musicale nella scuola secondaria di I grado)
A-63 (Tecnologie musicali)
A-64 (Teoria, analisi e composizione).
 
Tipologia e modalità prova finale

Programma della prova finale: redazione e discussione di una tesi afferente alle tematiche didattiche e comprendente la loro applicazione attraverso una esemplificazione progettuale.
 
Crediti prova finale
10  
Scala della media ponderata
110  

1° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60

2° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60