Offerta Formativa per il corso di POPULAR MUSIC - BASSO POP ROCK (biennio)

Pannello di controllo per il piano di studi consigliato

DCPL
DSCL67  
Dipartimento
Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali  
Titoli d'accesso

• diploma accademico di primo livello,
• diploma di laurea,
• diploma di Conservatorio dell'ordinamento previgente congiunto a un diploma di scuola secondaria superiore.

Possono essere altresì ammessi studenti in possesso di altro titolo di studio equivalente conseguito all'estero e riconosciuto idoneo. I predetti titoli debbono essere coerenti con il corso prescelto.

II riconoscimento dell'idoneità dei titoli di studio conseguiti all'estero ai soli fini dell'ammissione al corso è deliberata dall'istituzione, nel rispetto delle norme, delle direttive dell'Unione europea e degli accordi internazionali vigenti.
È ammessa l’immatricolazione con riserva se il titolo richiesto sarà conseguito entro l’ultima sessione dell’anno accademico precedente a quello di immatricolazione.
 
Durata
2 anni  
Modalità esame di ammissione

PROVA DI EAR TRAINING
• Dettato melodico:
• Melodie di 8 battute
• Pentatonica maggiore e minore, scala blues e
• Dettato ritmico
• Dettato Armonico:
o Triadi maggiori, minori, aumentate e diminuite e rivolti
o Triadi sus4, sus2 e b5
o Accordi di Settima e rivolti

PROVA DI LETTURA
• Solfeggio di medio/alta difficoltà nel pentagramma di Violino e Basso e con figure irregolari:
• La terzina e sestina
• Terzine in due e quattro tempi
• Sestine
• Duine
• Quartine
• Quintine (in uno e in due tempi - su suddivisione ternaria)

CONOSCENZE TEORICHE RICHIESTE
• Scale: maggiori; minori (nat. arm. mel.); pentatoniche; blues.
• Accordi di settima: in posizione fondamentale, di rivolto ed in disposizione stretta e lata
• Legame armonico
• Costruzione degli accordi di settima sui gradi della scala maggiore
• Costruzione degli accordi di settima sui gradi delle scale minori armonica e melodica
• Cadenze armoniche
• Modi della scala maggiore
• Dominanti secondarie
• La sostituzione di tritono applicata alle dominanti secondarie
• Tecniche di armonizzazione a blocchi della melodia a 4 parti Closed e Open
• Accordi estesi alla 9a, 11a o 13a a 4 e 5 voci in posizione fondamentale
• Il Blues

ULTERIORI PROVE
• Prova di conoscenza della tastiera del basso a 4 e 5 corde
• Lettura a prima vista in Chiave di Basso e di Violino
• Lettura a prima vista delle sigle degli accordi (struttura armonica) di un brano pop-rock scelto dalla commissione
• Esecuzione delle scale principali su due ottave (cromatica, maggiore, minore naturale, minore melodica, minore armonica, esatonale, diminuita, pentatonica maggiore e minore) in tutte le tonalità.
• Conoscenza dei modi derivanti dalla scala maggiore (ionica), minore melodica e armonica.
• Conoscenza delle principali triadi e quadriadi (esecuzione di arpeggi su due ottave allo stato fondamentale e con rivolti)
• Esecuzione (su base mp3*) di due brani a scelta tra i seguenti titoli:
• Perché non sei una mela (L. Battisti)
• Wouldn’t it be good (Nik Kershaw)
• Sweet love (Anita Baker)
• The nightfly (D. Fagen)
• Heart to heart (Kenny Loggins)
• Ruby baby (D. Fagen)
• I just wanna stop (Gino Vannelli)
• Home cookin’ (Jr. Walker)
• How long has that evening train been gone (Diana Ross and The Supremes)
• Don’t look down (Go West)
• Prova ritmica su groove di batteria e prove attitudinali ritmiche scelte dalla commissione
• Esecuzione di un brano stile pop/jazz comprendente anche parti accompagnate swing “in 4”

• *Il candidato può presentarsi con una base d'accompagnamento musicale in formato mp3 su una pendrive

PROVA (Attitudinale e competenze aggiuntive richieste)

• Colloquio di carattere storico musicale e motivazionale
• Verifica delle eventuali competenze complementari di Pianoforte e Chitarra
• Tecniche di registrazione, montaggio e ripresa, programmazione e scrittura musicale sui seguenti software:
• Logic; Cubase/Nuendo; Digital Performer, Ableton live, Pro Tools; Sibelius; Musescore
• Valutazione di eventuali composizioni originali e registrazioni
• Valutazione del curriculum artistico e didattico del candidato

 
Obiettivi formativi

Il Corso di studi è incentrato principalmente sullo studio delle tecniche esecutive e compositive nonché sull’arrangiamento della Musica Pop/Rock e nei principali stili contemporanei.
Al conseguimento del titolo i Diplomati Accademici di II livello in Popular Music avranno sviluppato:
• personalità artistica e elevato livello professionale che consente loro di realizzare ed esprimere i propri concetti artistici
• una piena padronanza degli stili e delle tecniche ad essi relative, del repertorio storico Pop Rock come della musica mainstream nella sua molteplicità, tale da consentire loro di prodursi in una vasta gamma di contesti pop rock differenti
capacità:
• di comporre arrangiare e eseguire musiche in vari ambiti, stili e con una cifra distintiva e personale, nonché di sviluppare ulteriormente e autonomamente le proprie tendenze artistiche in una particolare area di specializzazione
>• di relazionare le conoscenze con abilità pratiche per rafforzare il proprio sviluppo artistico
• di operare creativamente anche utilizzando le nuove tecnologie, individualmente come in staff
• di rappresentare per iscritto come verbalmente i propri concetti artistici
Il biennio di Popular Music è rivolto a compositori, arrangiatori, cantanti e strumentisti che intendono specializzarsi nel repertorio e nel metodo legato alla composizione e all'arrangiamento Pop/Rock e di Musica applicata alle immagini.
 
Sbocchi occupazionali

• Tra i ruoli professionali a cui il titolo potrà dare sbocco, si segnala:
• Compositore, arrangiatore e direttore in ambito Pop/Rock
• Compositore, arrangiatore e direttore della musica applicata all'immagine Cinematografica e Televisiva
• Produttore in studio di musiche nei principali stili contemporanei
• Attività editoriale: funzioni di responsabilità nell'editoria specializzata e presso le aziende pubbliche e private operanti nel settore.
• Attività di ricerca musicologica e discografica. Attività di organizzazione e produzione di spettacoli, rassegne, manifestazioni musicali.
 
Tipologia e modalità prova finale

Concerto di 40/50 minuti
Nel programma della prova finale lo studente d’accordo con il docente ha la facoltà di scegliere tra la rielaborazione della musica di un grande personaggio della storia oppure proporre proprie musiche originali.
L’organico deve prevedere almeno la ritmica più tre strumenti a fiato o diverso organico da concordare col docente.

 
Crediti prova finale
10  
Scala della media ponderata
110  

1° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60

2° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60