Offerta Formativa per il corso di CLAVICEMBALO E TASTIERE STORICHE (Corso Singolo - Triennio)

Pannello di controllo per il piano di studi consigliato

DCPL
14  
Dipartimento
Strumenti a Tastiera e Percussioni  
Titoli d'accesso

• Diploma di scuola secondaria superiore o titolo equivalente;
• Possono essere ammessi ai corsi di Diploma accademico di I livello in caso di spiccate capacità e attitudini, studenti privi del diploma d’istruzione secondaria superiore, che andrà comunque ottenuto prima del conseguimento del diploma accademico.
 
Durata
1 anno  
Modalità esame di ammissione

Prima prova
Il candidato potrà scegliere tra le seguenti due possibilità:
1) esecuzione al clavicembalo di un programma della durata non inferiore a 25 minuti (ritornelli esclusi) comprendente:
- D. Scarlatti: tre sonate, di adeguata difficoltà e con caratteristiche
Differenti, finalizzate alla risoluzione di altrettanti specifici problemi della tecnica tastieristica.
- J. S. Bach: due preludi e fughe dal “clavicembalo ben temperato oppure una scelta di almeno tre danze da una stessa suite francese o inglese;
- Un brano di autore francese del sec. XVII.
- Un brano di autore italiano, del sec. XVII o XVIII (escludendo
D.Scarlatti).
2) esecuzione al pianoforte (oppure sul fortepiano) di un programma di durata non inferiore a 25 minuti (ritornelli esclusi) comprendente:
- Tre brani di d. Scarlatti e/o M. Clementi, di adeguata difficoltà e con
Caratteristiche differenti, finalizzate alla risoluzione di altrettanti specifici problemi della tecnica tastieristica.
- J. S. Bach: due preludi e fughe dal “clavicembalo ben temperato oppure una scelta di almeno tre danze da una stessa suite francese o inglese;
- Un brano a scelta composto tra 1750 e 1820.
- Un brano a scelta composto dopo il 1820.
La commissione valuterà, in caso di esecuzione sul pianoforte moderno, l'idoneità del candidato agli studi sulle tastiere storiche.

Seconda prova
1. Il candidato dovrà dimostrare padronanza nell’utilizzo dei codici di notazione, nella conoscenza degli elementi fondamentali della teoria musicale e nell’esercizio delle fondamentali abilità relative all’ascolto e alla lettura ritmica e cantata.
2. Ritenendosi necessaria una completa conoscenza di quella che generalmente viene definita “armonia complementare”, una conoscenza di base della storia della musica, nonché una precedente esperienza nella pratica corale, verranno definite delle opportune prove di accertamento del possesso di queste competenze, ritenute premessa per affrontare il percorso formativo del corso di diploma accademico di primo livello di clavicembalo e tastiere storiche.
La commissione esaminatrice potrà, in considerazione della preparazione globale del candidato ritenuto idoneo, assegnare debiti formativi da assolvere durante il triennio stesso  
Crediti prova finale
10  
Scala della media ponderata
110  

1° anno

Crediti previsti: 10/60 Crediti acquisiti: 0/10