Offerta Formativa per il corso di MAESTRO COLLABORATORE (biennio)

Pannello di controllo per il piano di studi consigliato

DCPL
DCSL31  
Dipartimento
Strumenti a Tastiera e Percussioni  
Titoli d'accesso

Diploma accademico di I livello o titolo equivalente; oppure: Diploma dell’ordinamento previgente alla L. 508/99, purché congiunto al possesso del diploma di scuola secondaria di secondo livello.
È ammessa l’immatricolazione "con riserva" se il titolo richiesto sarà conseguito entro l’ultima sessione dell’anno accademico precedente a quello di immatricolazione.
Per gli studenti stranieri (comunitari e non comunitari) è richiesta la conocenza della lingua italiana che verrà accertata tramite apposito test
 
Durata
2 anni  
Modalità esame di ammissione
A causa dell'emergenza Coronavirus tutti gli esami di ammissione all'a.a. 2021/2022 si svolgeranno nella modalità "a distanza"

PROVA UNICA

Programma d’esame

Prove 1 e 3: invio di registrazione audio-video con chiara ripresa di mani e viso senza alcun montaggio.
La commissione si riserva di risentire in streaming parte della registrazione inviata.
Prova 2: videoconferenza; sarà necessario disporre di due device, tra telefono, tablet e computer, per poter ricevere in diretta le prove di lettura a prima vista e poterle leggere da un dispositivo mentre si comunica con l'altro.
1. Esecuzione di un programma pianistico della durata di 20’/30’ comprendente:
• il primo tempo di una sonata di Clementi o di Mozart o di Haydn o di Beethoven o di Schubert;
• uno o più brani di altre epoche, diverse tra loro;
La commissione si riserva di sentire il programma anche solo parzialmente.
2. Lettura estemporanea di due brani, uno per pianoforte solo e uno per canto e pianoforte, accennando vocalmente la parte cantata.
3. Esecuzione cantata e accompagnata di un’aria d’opera presentata dal candidato che dovrà inoltre dimostrare di saper inquadrare dal punto di vista vocale, strumentale e storico‐estetico il brano scelto.

Modalità di invio registrazione
 
Debiti attribuibili

Per i soli studenti immatricolati al primo anno di un corso di Diploma accademico (triennio o biennio) è previsto il test di accertamento delle competenze di base per alcune specifiche discipline. Il test si svolge successivamente all'immatricolazione, in genere nel mese di ottobre.
Per maggiori informazioni consultare la pagina Accertamento competenze di base  
Obiettivi formativi

Competenze avanzate in abilità esecutive al pianoforte orientate alla pratica di repertori non solistici legati alla vocalità teatrale, cameristica e corale attraverso un approfondimento specifico di composizioni di generi ed epoche diverse (composizioni destinate al teatro, composizioni sinfonico-corali, cameristiche e sacre).
 
Sbocchi occupazionali

Maestro collaboratore e pianista di sala in teatro per il repertorio lirico, corale e strumentale nonché Maestro preparatore (Korrepetitor - Vocal coach) di ensemble vocali e di solisti nel repertorio lirico e cameristico.
 
Tipologia e modalità prova finale

1. Esecuzione-concertazione al pianoforte di un programma di circa 60 minuti a scelta tra le seguenti opzioni:a) Un’opera teatrale o una composizione sinfonico-corale sacra o profana non eseguita in precedenti esami;b) Selezione di brani da concorso;c) Un programma tematico a libera scelta.
2. Discussione inerente al programma presentato.
 
Crediti prova finale
10  
Scala della media ponderata
110  

1° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60

2° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60