Offerta Formativa per il corso di Master di II livello in Flauto o Ottavino indirizzo solistico-orchestrale

Pannello di controllo per il piano di studi consigliato

Titoli d'accesso
I titoli di studio necessari per l’accesso al corso Master sono:
- Diploma accademico di II° livello conseguito secondo un indirizzo di studio affine a quello del
corso Master;
- Diploma accademico dell’ordinamento previgente conseguito secondo un indirizzo di studio
affine a quello del corso Master;
- Titoli di studio Afam superiori al I° livello.
I suddetti titoli si intendono conseguiti presso i Conservatori di musica statali nazionali, gli Istituti
Musicali pareggiati o comunque legalmente riconosciuti aventi sede in Italia, ovvero le istituzioni di
pari livello della Comunità Europea.
I titoli di studio conseguiti al di fuori della Comunità Europea saranno valutati dal Consiglio di Corso.  
Durata
1 anno  
Modalità esame di ammissione
All’esame di ammissione lo studente dovrà eseguire il seguente programma:

Corso di FLAUTO

1° e 2° movimento di uno dei concerti di Mozart, a scelta tra il KV 313 o il KV 314, con obbligo delle cadenze;
una composizione per flauto solo e/o con pianoforte, a scelta del candidato, rappresentativa del repertorio;
due soli tratti dal repertorio lirico/sinfonico per flauto.

Corso di OTTAVINO

1° e 2° movimento del concerto di Vivaldi in DO magg. RV 443;
1° tempo del concerto di Liebermann, fino a battuta 143;
due soli tratti dal repertorio lirico/sinfonico per ottavino.

L'esame di ammissione potrà essere effettuato anche in modalità a distanza, attraverso l'invio di un video al Coordinatore del Master, M° Diego Collino ([email protected]) e al Docente di Flauto, M° Michele Marasco ([email protected]), o al Docente di Ottavino M° Nicola Mazzanti ([email protected]). Il programma dell'esame di ammissione dovrà essere registrato per intero, senza tagli od interruzioni.  
Obiettivi formativi
Il corso Master, venendo incontro alla richiesta del mondo del lavoro di competenze professionali
specifiche, si pone l'obiettivo di formare flautisti e ottavinisti che intendano specializzarsi in questo
particolare settore solistico/orchestrale, oltre che nel settore solistico/cameristico.
Il Master orienterà i flautisti e gli ottavinisti nella preparazione dei concorsi in orchestra in ambito
europeo ed internazionale, ponendo particolare attenzione su come affrontare le audizioni,
l'addestramento psico-fisico e la preparazione della performance.
A tal fine sono in corso di definizione convenzioni con enti esterni e presso importanti istituzioni, in
modo da assicurare un collegamento con il modo del lavoro di alto profilo (anche attraverso stages e
tirocini) e acquisire abilità specifiche relative alla funzione di professore d'orchestra, attraverso
l'esperienza pratica in istituzioni di prestigio. Docente di riferimento è il M° Nicola Mazzanti,
concertista ed ex Ottavino dell'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.  
Tipologia e modalità prova finale
Per conseguire il titolo finale del Master, lo studente dovrà acquisire i crediti previsti dall’offerta
formativa, superare le verifiche intermedie (esami o prove d’idoneità) e sostenere una prova finale che
si articolerà nel modo seguente:
1. Un recital per ottavino, con accompagnamento di pianoforte, della durata complessiva di 40 minuti,
comprendente obbligatoriamente brani del periodo barocco, del XIX secolo e del XX e XXI secolo. Il
programma dovrà essere approvato dal docente e dal coordinatore;
2. esecuzione di n. 8 soli tratti dal repertorio lirico/sinfonico per ottavino, scelti tra quelli studiati
durante il percorso didattico.
N.B.: Il programma potrà essere richiesto in tutto o in parte, ad insindacabile giudizio della
Commissione  
Crediti prova finale
6  
Scala della media ponderata
110  

1° anno

Crediti previsti: 60/60 Crediti acquisiti: 0/60